Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane deputata di sempre degli Stati Uniti

Mercoledì 7 Novembre 2018
1
Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane deputata di sempre degli Stati Uniti

Alexandria Ocasio-Cortez è la donna più giovane di sempre a essere eletta al Congresso americano. La 29enne democratica ha vinto nel collegio elettorale 14 di New York, battendo il 72enne repubblicano Anthony Pappas. Negli Stati Uniti la Ocasio-Cortez è considerata il futuro dei dem, soprattutto per la sua capacità di raccogliere consensi fra le classi popolari. Figlia di una portoricana e un americano del Bronx, la 29enne è laureata in economia e relazioni internazionali alla Boston University, ma ha lavorato anche come barista per aiutare la madre a scongiurare il pignoramento della casa, dopo che il cancro aveva portato via il papà.

Midterm, le cento donne che cambieranno l'America: numero record di elette alla Camera
 


«Capisco il dolore della classe dei lavoratori - ha detto in un'intervista alla Msnbc - perchè io ho sperimentato quel dolore». La Ocasio-Cortez ha lavorato in precedenza per la campagna presidenziale di Bernie Sanders, il senatore liberal del Vermont, che ha detto di lei: «Si è messa contro tutto l'establishment democratico del suo distretto e ha vinto». La neo-deputata democratica sogna un'America diversa, diametralmente opposta a quella di Donald Trump, puntando su tematiche tipiche della sinistra progressista statunitense. Assistenza sanitaria pubblica, sostegno ai lavoratori, abolizione del dipartimento per l'immigrazione e le frontiere, tutela dei "dreamers". «Non vengo da una famiglia ricca e potente - racconta la Ocasio-Cortez - sono nata in un quartiere dove il codice di avviamento postale della zona in cui vivi determina il tuo destino». Un destino che, adesso, è nelle sue mani più che mai.
 

Ultimo aggiornamento: 14:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Mattia 15 anni e un sogno Diventare arbitro di calcio

di Mimmo Ferretti