Budapest, impazzisce l'impianto audio dell'Arena: musica metal al massimo per tutta la notte

Venerdì 20 Settembre 2019
Budapest, impazzisce l'impianto audio dell'Arena: metal dei Rammstein al massimo per tutta la notte

Il curioso episodio è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì alla nuova Puskás Arena di Budapest, e secondo Euronews, tutto è partito da un guasto tecnico all'impianto audio durante il soundcheck in vista dell’inaugurazione, prevista il prossimo 15 novembre, quando ci sarà l’incontro di calcio tra Ungheria e Uruguay. I tecnici per provare l’impianto hanno messo a tutto volume il primo singolo dell’ultimo disco dei Rammstein, ma il brano è andato in loop per tutta la notte: secondo alcuni vicini fino alle 7.30 del mattino, secondo altri almeno fino alle 2.30.

LEGGI ANCHE Roma, musica troppo alta, i vicini chiamano i carabinieri: l'appartamento è una centrale di spaccio

Sul profilo social della società che gestisce l’impianto sono giunte immediate le scuse. Infatti, lo stadio, che dovrebbe contenere fino a 67mila persone, si trova in una zona centrale della capitale, circondato da abitazioni e la musica avrà sicuramente tolto il sonno a molte persone. I Rammstein saranno in concerto in Italia, per un’unica data, il 13 Luglio 2020 al Grande Stadio Olimpico di Torino.

 

Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma