Serbia, allarme bomba: evacuato aereo Lufthansa Belgrado-Francoforte

Giovedì 18 Luglio 2019
Serbia, allarme bomba: evacuato aereo Lufthansa Belgrado-Francoforte

All'aeroporto di Belgrado sono stati evacuati stamane 130 passeggeri e cinque membri dell'equipaggio da un aereo Lufthansa in partenza per Francoforte in seguito a una notizia che segnalava la presenza di una bomba a bordo. Come riferiscono i media, sono in corso i controlli, con l'intervento di artificieri e forze di polizia.

All'aeroporto di Belgrado sono ancora in corso i controlli di artificieri e specialisti sull'aereo Lufthansa evacuato stamane dopo una telefonata anonima che annunciava la presenza di una bomba a bordo. La polizia tuttavia ritiene che si sia trattato probabilmente di un falso allarme. Come ha riferito in un comunicato il ministero dell'interno, stamane verso le 6.00 uno sconosciuto ha telefonato all'aeroporto 'Nikola Tesla' della capitale serba affermando che sull'aereo della compagnia tedesca Lufthansa in partenza per Francoforte vi era una bomba. Immediatamente sono stati evacuati i 130 passeggeri e cinque membri di equipaggio, e sono cominciate le ricerche sul velivolo, che sono ancora in corso. La polizia, aggiunge il comunicato del ministero dell'interno, ritiene che si sia trattato probabilmente di un falso allarme, ed è impegnata nella ricerca della persona che ha telefonato all'aeroporto.
 

Ultimo aggiornamento: 11:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma