Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Uccisa a 9 anni a coltellate in strada, choc in Gran Bretagna. Due arresti

L'omicidio a Boston, nel Lincolnshire. Mistero su come il delitto sia stato consumato

Uccisa a 9 anni a coltellate in strada, choc in Gran Bretagna.
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Luglio 2022, 07:55 - Ultimo aggiornamento: 14:06

Orrore nel Regno Unito, dove una bambina di 9 anni è stata accoltellata a morte ieri sera nella contea del Lincolnshire, a Boston, cittadina inglese da cui ha poi preso il nome la più nota capitale americana del Massachusetts. La polizia ha annunciato oggi l'arresto di due persone, i cui nomi restano per ora coperti dal riserbo investigativo, mentre l'intera zona è sotto choc e fiori sono stati deposti sul luogo del delitto. 

Diana morta 24 ore prima del ritrovamento, un giorno prima poteva essere salvata

L'omicidio della bimba

La sovrintendente Kate Anderson, della Lincolnshire Police, ha rassicurato la comunità sulla natura «isolata» dell'atroce episodio, ma anche sulla determinazione a fare piena luce sull'accaduto, senza risparmio di personale e mezzi impiegati nelle indagini. Stando alle indicazioni investigative - ancora vaghe - raccolte dai media, la pista appare quella di un fatto di sangue maturato in famiglia o attorno a essa oppure, in alternativa, di un crimine comune legato forse a un qualche raptus maniacale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA