Sposa il papà in ospedale: esaudito il desiderio della bimba di 4 anni malata di leucemia

Giovedì 20 Dicembre 2018 di Alix Amer
2

Ha voluto sposare il suo unico, grande eroe. L'uomo che le tiene sempre la mano mentre affronta le durissime terapie contro la leucemia. Una bambina cinese di 4 anni, Yaxin, ricoverata in un ospedale di Pechino da due, "ha sposato"  il suo papà.

La  “cerimonia” in pochi giorni è stato visualizzata da milioni di utenti su Facebook. E' stato il padre, Yuan, a organizzare il "matrimonio" così come voleva la sua bimba.  Ora sta cercando di raccogliere fondi per proseguire le cure mediche.

«Fino all’ultimo non molleremo», hanno detto i genitori ai quotidiani locali. In questi due anni di calvario hanno speso tutti i loro risparmi, ma per continuare le terapie ci vuole un grande sostegno. In tanti si sono mossi per aiutarli. Ma quello che conta per Yuan è stato riuscire a realizzare il sogno di sua figlia che aveva sempre detto di voler essere una sposa «come le principesse».

E così anche i medici e gli infermieri si sono dati da fare per allestire  la cerimonia in una grande sala nell’ospedale Burin di Pechino. «Tanti sono i suoi sogni - ha detto il papà - vorrebbe andare allo zoo, ritornare a giocare con i suoi amici, tornare nella sua cameretta. Poi un giorno mi ha detto “quando mi sposo?”. E io gli ho risposto: “Quando diventi grande come la mamma”».

E la piccola Yaxin: «Sarai tu mio marito». «E' così piccola, ma ho deciso lo stesso di realizzare il suo sogno. Lei è il mio grande amore».

E così poche settimane fa si è inginocchiato davanti alla sposa bambina, le ha donato un mazzo di fiori e l’ha abbracciata. Yaxin era bellissima come tutte le spose, con un abito improvvisato dalla mamma: un foulard bianco nei capelli, un grosso telo bianco intorno al corpo e un bouquet tra le mani. E ora avanti con gli altri desideri perché la piccola merità ogni affetto.

 

Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 13:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma