Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Biden, la moglie Jill e la figlia Ashely sanzionate: niente ingresso in Russia. «Colpa della loro linea russofobica»

In tutto sanzionate 25 persone, lo ha annunciato il ministero degli Esteri

Biden, la moglie Jill e la figlia Ashely sanzionate: niente ingresso in Russia. «Colpa della loro linea russofobica»
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 11:23 - Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 08:02

La Russia ha imposto sanzioni che comprendono il divieto di ingresso sul suo territorio alla moglie Jill Biden e alla figlia Ashley Biden del presidente americano Joe Biden e altre 23 persone. La motivazione è la loro «linea russofobica». Lo ha annunciato il ministero degli Esteri citato dalla Tass.

Nato, la risposta a Putin: 300mila unità al confine orientale, ecco perché l'allerta ora è massima

Ucraina, al G7 spinta Usa sul price cap su petrolio russo

L'elenco include anche il leader della minoranza al Senato Mitch McConnel, altri senatori come Charles Grassley, Kirsten Gillibrand e Susan Collins e professori universitari come Francis Fukuyama.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA