Bimbo trova una pistola in casa e uccide la madre che era su Zoom: tragedia in Florida

Bimbo trova una pistola in casa e uccide la madre che era su Zoom: tragedia in Florida
2 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Agosto 2021, 17:00 - Ultimo aggiornamento: 22:45

Ha ucciso la mamma con la pistola del padre lasciata in casa. Nuova tragedia legata alle armi in Florida. Il piccolo aveva tra gli uno e i tre anni. Il bambino ha trovato la pistola carica e lasciata incustodita e ha colpito la madre alla testa. La donna stava facendo una videochiamata di lavoro su Zoom in quel momento. La tragedia è avvenuta in un appartamento di Altamonte Springs (vicino a Orlando).

Rifiutato dalle ragazze, progetta strage al campus. L'Fbi salva le studentesse: «Ne voleva uccidere almeno tremila»

A uccidere la madre un toddler

La polizia è intervenuta dopo aver ricevuto una chiamata al 911 (il pronto intervento americano) da un partecipante alla riunione su Zoom con la 21enne Shamaya Lynn. La persona ha detto di aver sentito un forte rumore, di aver visto Lynn cadere all'indietro mentre c'era un bambino - definito toddler, ovvero tra gli 1 e i 3 anni di età - sullo sfondo. Secondo gli investigatori l'arma apparteneva al padre dei due figli piccoli della vittima, e ora è in corso un'inchiesta per capire se verranno mosse eventuali accuse contro l'uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA