Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dipendenti di un asilo lasciano bimbo di due anni in un van, il piccolo muore di caldo

Dipendenti di un asilo lasciano bimbo di due anni in un van: il piccolo muore di caldo
di Federica Macagnone
3 Minuti di Lettura
Martedì 30 Luglio 2019, 20:01 - Ultimo aggiornamento: 20:02

Avevano affidato il figlio di due anni a quella struttura con la certezza di riabbracciarlo poche ore dopo. Mai avrebbero potuto immaginare che il bacio dato al loro bimbo quella mattina sarebbe stato l'ultimo. Il loro piccolino di 2 anni è stato abbandonato in un furgone bianco davanti al “Ceressa's Enrichment and Empowerment Academy” di Oakland Park, in Florida: una dimenticanza fatale per il bimbo, rimasto per ore in un abitacolo bollente che presto si è trasformato in una tomba.

Bimbo di quattro anni rischia di morire: sfiorata un'altra tragedia in piscina

Verona, bimbo di tre anni rischia di annegare nella piscina dell'asilo: è grave
 
Cosa sia successo da quando la famiglia ha affidato il piccolo alla struttura è adesso al vaglio degli investigatori. L’unica certezza è che lunedì, alle 15.20, i dipendenti del centro hanno chiamato i soccorritori dopo essersi accorti del piccolo nel van bianco. A nulla è servita la corsa dei medici: quando sono arrivati sul posto non c’era più nulla da fare. Al momento l’unico dato certo è che il bimbo era stato portato alla struttura in quel furgone: subito dopo si è innescata la tragedia, per la quale la famiglia chiede ora giustizia.
 
Dimentica il figlio di 3 mesi in auto sotto il sole, il bimbo muore per il caldo

«Quello che è successo una volta arrivati qui è sotto inchiesta - ha detto il portavoce della BSO Keyla Concepcion - Sfortunatamente, non è la prima volta che sentiamo parlare di un caso del genere». La notizia della tragedia si è diffusa rapidamente in tutta la zona, scatenando il panico tra i genitori che sono accorsi sul posto per recuperare i figli e assicurarsi che stessero bene. «Quando ho chiamato, un’operatrice mi ha detto: “I tuoi figli stanno bene, ma devi venire a prenderli” - ha raccontato Lavonya Roach a WSVN – Quello che è successo è totalmente inaccettabile. La morte non è mai accettabile, soprattutto se coinvolge un bambino. Purtroppo si tratta di persone che non hanno esperienza e non hanno idea di come ci si prenda cura di bambini».

Usa, morto bimbo di 17 mesi lasciato per ore in auto sotto il sole
 
L'incidente è solo l'ultima tragedia che coinvolge uno o più bambini che muoiono dopo essere stati lasciati in veicoli caldi. Nei giorni scorsi Juan Rodriguez, di Phoenix, si è dichiarato innocente davanti all'accusa di omicidio colposo dopo aver lasciato accidentalmente i suoi gemelli di un anno, Luna e Phoenix, sul retro del suo veicolo per otto ore.

Brennero, bambino di 5 anni nascosto su un treno: era solo e quasi morto dal freddo

© RIPRODUZIONE RISERVATA