Dipendenti di un asilo lasciano bimbo di due anni in un van, il piccolo muore di caldo

Martedì 30 Luglio 2019 di Federica Macagnone
Dipendenti di un asilo lasciano bimbo di due anni in un van: il piccolo muore di caldo

Avevano affidato il figlio di due anni a quella struttura con la certezza di riabbracciarlo poche ore dopo. Mai avrebbero potuto immaginare che il bacio dato al loro bimbo quella mattina sarebbe stato l'ultimo. Il loro piccolino di 2 anni è stato abbandonato in un furgone bianco davanti al “Ceressa's Enrichment and Empowerment Academy” di Oakland Park, in Florida: una dimenticanza fatale per il bimbo, rimasto per ore in un abitacolo bollente che presto si è trasformato in una tomba.

Bimbo di quattro anni rischia di morire: sfiorata un'altra tragedia in piscina

Verona, bimbo di tre anni rischia di annegare nella piscina dell'asilo: è grave
 
Cosa sia successo da quando la famiglia ha affidato il piccolo alla struttura è adesso al vaglio degli investigatori. L’unica certezza è che lunedì, alle 15.20, i dipendenti del centro hanno chiamato i soccorritori dopo essersi accorti del piccolo nel van bianco. A nulla è servita la corsa dei medici: quando sono arrivati sul posto non c’era più nulla da fare. Al momento l’unico dato certo è che il bimbo era stato portato alla struttura in quel furgone: subito dopo si è innescata la tragedia, per la quale la famiglia chiede ora giustizia.
 
Dimentica il figlio di 3 mesi in auto sotto il sole, il bimbo muore per il caldo

«Quello che è successo una volta arrivati qui è sotto inchiesta - ha detto il portavoce della BSO Keyla Concepcion - Sfortunatamente, non è la prima volta che sentiamo parlare di un caso del genere». La notizia della tragedia si è diffusa rapidamente in tutta la zona, scatenando il panico tra i genitori che sono accorsi sul posto per recuperare i figli e assicurarsi che stessero bene. «Quando ho chiamato, un’operatrice mi ha detto: “I tuoi figli stanno bene, ma devi venire a prenderli” - ha raccontato Lavonya Roach a WSVN – Quello che è successo è totalmente inaccettabile. La morte non è mai accettabile, soprattutto se coinvolge un bambino. Purtroppo si tratta di persone che non hanno esperienza e non hanno idea di come ci si prenda cura di bambini».

Usa, morto bimbo di 17 mesi lasciato per ore in auto sotto il sole
 


L'incidente è solo l'ultima tragedia che coinvolge uno o più bambini che muoiono dopo essere stati lasciati in veicoli caldi. Nei giorni scorsi Juan Rodriguez, di Phoenix, si è dichiarato innocente davanti all'accusa di omicidio colposo dopo aver lasciato accidentalmente i suoi gemelli di un anno, Luna e Phoenix, sul retro del suo veicolo per otto ore.

Brennero, bambino di 5 anni nascosto su un treno: era solo e quasi morto dal freddo

Ultimo aggiornamento: 20:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma