Bimba sconfigge il cancro dopo due anni di cure: la scena mentre saluta l'ospedale commuove l'Inghilterra

Inghilterra, bimba sconfigge il cancro dopo due anni di cure. Per i medici era un raffreddore
3 Minuti di Lettura
Sabato 25 Settembre 2021, 11:58 - Ultimo aggiornamento: 12:02

Inizialmente i medici le avevano erroneamente detto che si trattava solo di un raffreddore. Dopo due anni, Daisy Byles, che è nata solo da quattro, ha sconfitto la sua battaglia più lunga, quella con il cancro. Il momento in cui suona la campanella di fine trattamento in ospedale ha rapidamente fatto il giro dell'Inghilterra. Alla piccola, di Lowestoft nel Suffolk, è stata diagnosticata una leucemia linfoblastica acuta nel giugno 2019 dopo la prima diagnosi errata. Da quel momento ha trascorso la maggior parte del tempo al Norwich University Hospital, dove la piccola ha perso i capelli e ha sviluppato anche 16 infezioni in risposta alla chemioterapia e alle trasfusioni di sangue.

Sophie Fairall muore a 10 anni per un cancro, ma esaudisce il suo ultimo desiderio: cucinare con lo chef Gordon Ramsay

La storia di Daisy

La mamma 36enne ha detto che è stato «un periodo traumatizzante per tutta la famiglia, ma Daisy è stata di enorme tale ispirazione e con una personalità luminosa». Daisy si è ammalata dopo aver ricevuto le vaccinazioni a due anni, ma i medici erano «convinti che avesse preso un raffreddore post vaccini e che non c'era nulla di cui preoccuparsi», ha detto sua madre. La donna, single, ha lasciato anche il suo lavoro di donna delle pulizie per prendersi cura di lei: «Un giorno mi sono svegliata e lei era diventata bianca e non si muoveva, quindi l'ho portata di corsa in ospedale ed è stato allora che mi è stato detto che era cancro. Mi ci sono volute alcune ore per elaborare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA