Barca si scontra contro una balena, dramma in Nuova Zelanda: cinque morti

E' il drammatico episodio avvenuto al largo di Goose Bay a Kaikura, in Nuova Zelanda dove una barca con 11 persone a bordo si è capovolta dopo essersi scontrata con una balena

Barca si scontra contro una balena, dramma in Nuova Zelanda: cinque morti
3 Minuti di Lettura
Sabato 10 Settembre 2022, 09:50 - Ultimo aggiornamento: 19:50

Una gita in barca per osservare uccelli si trasforma in una tragedia, molto probabilmente a causa di una collisione con una balena: è successo in nuova Zelanda, dove un'imbarcazione di 8 metri e mezzo si è capovolta a Goose Bay - vicino alla città di Kaikoura, nell'Isola del Sud - e cinque persone sono morte, ripescate dai sommozzatori della polizia che hanno messo in salvo altri sei. Quando la barca si è rovesciata c'erano a bordo 11 persone, hanno chiarito le forze dell'ordine, mentre Craig Mackle, il sindaco di Kaikoura, ha detto all'emittente radiofonica nazionale Rnz che la possibile causa del tragico naufragio sarebbe legata allo scontro della piccola imbarcazione con una balena. Per ora la polizia non ha confermato questa versione, limitandosi a parlare di una collisione, senza fornire ulteriori dettagli sulle cause. Ma Mackle è sembrato sicuro della sua versione, sottolineando che temeva da tempo, racconta il Guardian, la possibilità di un incidente simile, considerato il grande numero di capodogli presente nella zona.

Morta la balena bianca Beluga intrappolata nella Senna, inutile il salvataggio record

A bordo della barca, sempre secondo la ricostruzione del sindaco della cittadina costiera, c'era un gruppo di donne neozelandesi, tutte sopra i 50 anni, che aveva noleggiato la barca da una compagnia locale. Il sergente della polizia di Kaikoura, Matt Boyce, ha parlato di un «evento senza precedenti», spiegando che la polizia ha prestato soccorso alle persone coinvolte, come riportato dal New Zealand Herald. Ed è in corso il triste lavoro dell'identificazione delle vittime. «C'era una persona seduta sulla barca capovolta che agitava le braccia chiedendo aiuto», ha riferito ai media locali una testimone, Vanessa Chapman, che con un gruppo di amici ha assistito alle operazioni di soccorso a Goose Bay, da un belvedere sulla costa dove si era fermata.

Kaikoura è una popolare destinazione per l'osservazione delle balene, con numerose compagnie che offrono gite in barca o in elicottero ai visitatori desiderosi di vedere da vicino balene, delfini, uccelli e le specie di fauna marina. L'agenzia nazionale delle vie navigabili costiere e interne, Maritime New Zealand, ha dichiarato di aver inviato due investigatori sul posto e che porterà avanti un'indagine approfondita una volta conclusi gli interventi di recupero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA