Baghdad, tre razzi cadono vicino all'ambasciata degli Stati Uniti Il suono delle sirene

Lunedì 20 Gennaio 2020

Almeno tre razzi sono caduti nei pressi dell'ambasciata americana a Baghdad. Secondo diversi media internazionali, i razzi caduti in prossimità della missione degli Stati Uniti, nella Green Zone di Baghdad sarebbero stati lanciati in rapida successione. Le sirene d'allarme dell' ambasciata sono scattate subito dopo le esplosioni. L'attacco, sferrato probabilmente con razzi Katiuscia, non risulta aver provocato feriti. Il personale dell'ambasciata è stato fatto entrare nei rifugi. 

Strage aereo Iran, l'ammissione sull'errore umano anticipata dal Messaggero
Trump all'Iran: ora un nuovo accordo sul nucleare o via a sanzioni
Iran, le compagnie aeree sospendono i voli sul Golfo Persico: «Rotte alternative»

 

 
 
 

.

 

Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio, 00:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA