B21 Rider, il nuovo bombardiere degli Stati Uniti. «Lo sentirete ma non lo vedrete»

Il Raider somiglia al B-2 Spirit, il bombardiere stealth nucleare che andrà a sostituire

B21 Rider, il nuovo bombardiere degli Stati Uniti. «Lo sentirete ma non lo vedrete»
3 Minuti di Lettura
Sabato 3 Dicembre 2022, 18:49

È il primo bombardiere del 21esimo secolo e sii chiama B-21 Raider. Il caccia, risposta Usa alle nuove delle tecnologie della Difesa cinese, arriva al debutto pubblico dopo anni di sviluppo segreto ed è stato presentato in diretta streaming dall'Aviazione militare degli Stati Uniti (U.S. Air Force) e dalla Northrop Grumman, azienda di 90mila dipendenti specializzata in tecnologie aerospaziali e di difesa.

Stati Uniti pronti a schierare il nuovo bombardiere nucleare stealth B-21, l'aereo «più avanzato di sempre»

B-21 Raider

Il velivolo, che ha un aspetto da astronave, può trasportare sia testate nucleari che convenzionali, è costato 639 milioni di dollari, il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Lloyd Austin, ha dichiarato che si tratta di «una testimonianza dei vantaggi duraturi dell'America in termini di ingegno e innovazione». Austin, nel corso della cerimonia, ha sottolineato che l'aereo offrirà progressi significativi rispetto agli attuali bombardieri della flotta statunitense, affermando che «anche i sistemi di difesa aerea più sofisticati faticheranno a rilevare il B-21 nei cieli: 50 anni di progressi nella tecnologia a bassa osservabilità sonon confluiti in questo aereo». E ha aggiunto che l'aereo è stato costruito con una «architettura di sistemam aperta» che consente di incorporare «nuove armi che non sono ancora state inventate». Il primo volo di un B-21 è previsto per l'anno prossimo.

L'aeronautica statunitense ha in programma l'acquisto di almeno 100 velivoli di questo tipo, con una flotta che  costerà 203 miliardi di dollari per lo sviluppo, l'acquisto e il funzionamento in 30 anni. Sei aerei sono attualmente in produzione, ha affermato il costruttore, aggiungendo che presto presenteranno la
«prossima generazione di stealth» e che sta impiegando «nuove tecniche e materiali di produzione» non specificati.

 

TOP SECRET

Il Raider somiglia al B-2 Spirit, il bombardiere stealth nucleare che andrà a sostituire. Ma il programma di sviluppo è top secret e non sono state forniite immagini. È stato mostrato solo frontalmente, non lasciando vedere alcuni dettagli, come le ali e la zona dei propulsori. I motori dovrebbero essere gli stessi equipaggiati suiF-35, ma non è noto se abbiano caratteristiche peculiari. Secondo la scheda di Northrop Grumman sono state impiegate  “nuove tecniche e materiali di produzione per garantire che il B-21 sconfiggerà i sistemi anti-accesso e di negazione dell’area che dovrà affrontare. Quando parliamo di bassa osservabilità, è incredibilmente bassa osservabilità”.  “Lo sentirai, ma non lo vedrai’’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA