Assorbenti gratis in tutte le scuole della Nuova Zelanda

Assorbenti gratis in tutte le scuole della Nuova Zelanda
2 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Febbraio 2021, 12:30 - Ultimo aggiornamento: 12:39

Tutte le scuole in Nuova Zelanda offriranno a partire da giugno assorbenti e altri prodotti gratis alle alunne con l'obiettivo di sconfiggere il fenomeno della povertà mestruale. Lo riporta la Bbc. Il governo neozelandese è infatti preoccupato che molte studentesse non vadano a scuola quando hanno il ciclo perchè non possono permettersi di acquistare gli assorbenti. «I giovani non dovrebbero rinunciare all'istruzione a causa di qualcosa che è parte della vita di metà della popolazione», ha dichiarato la premier Jacinda Ardern precisando che un alunno su 12 in Nuova Zelanda salta la scuola per la povertà mestruale. «Ci sono abbastanza barriere che i nostri bambini e giovani affrontano mentre crescono e l'accesso ai prodotti mestruali non dovrebbe essere uno di questi!», ha scritto la premier sui social. La misura costerà al governo circa 18 milioni di dollari da qui al 2024. La Scozia è stato il primo Paese al mondo a rendere gratuiti gli assorbenti e altri prodotti legati al ciclo.

Le scuole nelle aree svantaggiate hanno anche riferito che le ragazze sono costrette a usare carta igienica, giornali e stracci nel tentativo di gestire il ciclo. Il governo, quando ha deciso di adottare questo provvedimento, ha stimato che 95.000 ragazze tra i nove e i diciotto anni rimangono a casa perché non possono permettersi i prodotti per il ciclo. 

Ok agli assorbenti gratis in Scozia: è il primo caso al mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA