Angela Merkel: «Questa non sarà l'ultima pandemia, dobbiamo prepararci alla prossima»

Angela Merkel: «Questa non sarà l'ultima pandemia e non è ancora stata sconfitta»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Maggio 2021, 18:08 - Ultimo aggiornamento: 18:19

Angela Merkel avverte il mondo sul mantenere alta l'attenzione sul Covid e non solo. «Questa pandemia non è ancora stata sconfitta e non sarà l'ultima». È il monito lanciato dalla cancelliera all'assemblea annuale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), alla quale ha chiesto una migliore preparazione per il futuro da parte della comunità scientifica.

Germania, contagi da Covid in netto calo: vaccinato con due dosi il 9,4% della popolazione

 

Covid Italia, bollettino oggi 24 maggio: 2.490 casi (dato più basso dal 5 ottobre), 110 i morti. Tasso di positività al 2,3%

«Dopo la pandemia è prima della pandemia», ha detto la cancelliera tedesca nel suo videomessaggio, parafrasando una celebre frase dell'allenatore della nazionale di calcio della Germania Ovest, Sepp Herberger, «dopo la partita è prima della partita».

Video

Merkel ha proposto un trattato internazionale sulle pandemie per facilitare la collaborazione tra Paesi e un più rapido sistema di allarme, per poter fermare in anticipo la prossima pandemia. «Dovremmo tutti prepararci al meglio per la prossima. Questa è la risposta che spero verrà da questa assemblea generale», ha detto la cancelliera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA