Al Zawahiri «morto per problemi respiratori»: giallo sulle sorti del capo di Al Qaeda

Al Zawahiri «morto per problemi respiratori»: giallo sulle sorti del capo di Al Qaeda
2 Minuti di Lettura
Sabato 21 Novembre 2020, 12:42 - Ultimo aggiornamento: 19:05

È giallo sulle sorti del leader di al-Qaeda e medico egiziano Ayman Al-Zawahiri. Secondo la versione pakistana del sito saudita Arab News che cita fonti della sicurezza afghane e pakistane, l'erede di Bin Laden alla guida dell'organizzazione terroristica, sarebbe morto una settimana fa a Ghazni, in Afghanistan, per «problemi respiratori» e complicanze dell'asma di cui soffriva, per le quali non ha ricevuto cure adeguate.

LEGGI ANCHE ​11/9, il leader di al-Qaeda Zawahiri riappare in un video: «Continueremo a combattere gli Usa»

© RIPRODUZIONE RISERVATA