Air France, attimi di terrore al momento dell'atterraggio a Parigi. «L'aereo non risponde ai comandi»

Il Boeing, al secondo tentativo, è riuscito ad atterrare sulla pista dell'aeroporto Charles de Gaulle in sicurezza

Air France, attimi di terrore al momento dell'atterraggio a Parigi. «L'aereo non risponde ai comandi»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Aprile 2022, 10:32 - Ultimo aggiornamento: 7 Aprile, 11:22

Grande paura a bordo del volo Air France di domenica scorsa da New York a Parigi al momento dell'atterraggio. Il Boeing 777-300ER, poco prima della discesa sulla pista, ha riscontrato gravi problemi tecnici che hanno costretto i piloti a fare un altro giro di ricognizione sullo scalo prima di poter scendere a terra in sicurezza. La registrazione della conversazione fra piloti e torre di controllo, intercettata da alcuni radioamatori, rivela tutta la tensione di quei complicati momenti: «L'aereo non risponde ai comandi - dice il comandante - stop, stop!». A bordo del volo ha cominciato a suonare l'allarme e fra i passeggeri è scoppiato il panico.

Aereo caduto in Cina, come è precipitato: dalla velocità del suono all'impatto che ha provocato 49.117 pezzi

 

Paura sul volo Air France per Parigi: «L'aereo non risponde ai comandi»

L'aereo ha così rinunciato all'atterraggio, è tornato a 4mila piedi d'altezza e ha fatto un altro giro sull'aeroporto parigino. «Abbiamo fatto il giro per problemi ai comandi di volo - comunica il pilota in una successiva conversazione con il personale di terra -. L'aereo non rispondeva, siamo pronti a riprendere la discesa con le indicazioni radar». Il Boeing, al secondo tentativo, è riuscito ad atterrare sulla pista dell'aeroporto Charles de Gaulle in sicurezza, per la gioia dei passeggeri terrorizzati. 

«Air France conferma che l'equipaggio del volo AF011 del 4 aprile 2022 da New York JFK a Parigi-CDG ha interrotto la sequenza di atterraggio ed eseguito una riattaccata a causa di un problema tecnico durante l'avvicinamento», ha detto un portavoce della compagnia aerea al Daily Mail. «L'equipaggio ha controllato la situazione e ha fatto atterrare l'aereo normalmente dopo un secondo avvicinamento». Air France ha avviato tutte le indagini interne necessarie per capire la natura del problema tecnico ed evitare che situazioni del genere possano ripresentarsi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA