Aereo Turkish Airlines colpito da forte turbolenza: terrore in volo, 30 feriti

Domenica 10 Marzo 2019

È di una trentina di feriti e soprattutto diversi minuti di terrore il bilancio delle forti turbolenze incontrate ieri durante la  rotta da Istanbul e New York da un Boeing 777 della Turkish Airlines. Secondo quanto ha riferito l'emittente Nbc, l'aereo con 326 passeggeri e 21 membri dell'equipaggio a bordo, si è imbattuto nella turbolenze mentre volava sopra il New England, negli Stati Uniti. I vigili del fuoco di New York hanno twittato che 29 persone sono state medicate all'aeroporto Jfk, dove l'aereo è atterrato in sicurezza. 
 

 

Un assistente di volo si è rotto una gamba, secondo un portavoce della Port Authority of New York and New Jersey, che sovrintende agli aeroporti newyorkesi. Quando la tubrolenza ha colpito, l'aereo della Tuekish Airlines era a circa 45 minuti di distanza all'aeroporto di New York.

 


 

Ultimo aggiornamento: 18:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma