Turbolenza pericolosa, i passeggeri "volano" dentro l'aereo: 15 feriti sul Miami-Buenos Aires

Venerdì 19 Ottobre 2018

Erano seduti tranquilli e sereni, quando a u certo punto l'aereo ha cominciato prima a tremare, poi la turbolenza si è fatta più forte, fino a devastare l'interno dell'aereo. I passeggeri di un volo della compagnia aerea Aerolineas Argentina hanno vissuto momenti di terrore ieri quando l'aereo che da Miami si dirigeva a Buenos Aires è entrato in una zona di pesante turbolenza, sopra la città di Rio Branco nello Stato brasiliano di Amazonas, con un bilancio di almeno 15 feriti.

 

Molti passeggeri che non avevano le cinture allacciate hanno sbattuto violentemente contro i fianchi ed il tetto del velivolo». La passeggera ha aggiunto che il pilota «non ci ha mai avvertito che saremmo entrati nella turbolenza e che era necessario agganciare le cinture di sicurezza, ed è per questo che molte persone sono rimaste ferite».
 
 

Lo riferisce la tv argentina 'all news' TN. Alcuni passeggeri che hanno vissuto «un vero e proprio incubo» hanno riferito che l'emergenza si è scatenata quando il personale di bordo stava servendo il pranzo. «È stata una esperienza tremenda - ha raccontato una passeggera - l'incidente si è verificato alcune ore dopo la partenza da Miami. L'aereo è entrato nella turbolenza e poi ha perso velocemente quota.
 


Sui social network sono apparse foto dell'interno dell'aereo, alcune con macchie di sangue. In un comunicato Aerolineas Argentinas ha assicurato che ai passeggeri «è stata data tutta l'assistenza possibile» e che all'arrivo «otto di essi sono stati trasportati in una clinica per cure mediche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma