Aereo A321 Ural Airlines atterra su campo in Russia: 23 feriti. Scontro con stormo di gabbiani dopo il decollo

Giovedì 15 Agosto 2019

Un aereo Airbus A321-100 (marche VQ-BOZ) della Ural Airlines (volo U6-178 da Mosca a Sinferopoli in Ucraina) è stato costretto ad un atterraggio d'emergenza estremo in un campo di grano. L'atterraggio, secondo quanto riferisce l'agenzia russa Tass, è avvenuto nelle vicinanze dell'aeroporto Zhukovsky vicino a Mosca. Ci sarebbero 23 feriti, inclusi nove bambini tra i due e i nove anni. Nel video qua sotto girato con un drone si vedono chiaramente i segni della brusca frenata dell'Airbus.
 


Secondo i dati preliminari della Federal Air Transport Agency, a bordo dell'aeromobile erano presenti 226 passeggeri e sette membri dell'equipaggio. Dopo essere decollato, l'aereo si è scontrato con uno stormo di gabbiani. In un video diffuso sui social e girato da un passeggero al momento del decollo, viene ripreso l'impatto con lo stormo di uccelli. Altri incredibili filmati documentano invece i momenti immediatamente successivi all'atterraggio d'emergenza. I passeggeri si abbracciano e poi si allontanano in fila indiana dall'Airbus tra i canneti.

 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 12:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma