Telefono fisso verso l'addio definitivo (e c'è già una data, il 2025)

Addio al telefono fisso: in Gran Bretagna verranno eliminati entro il 2025
4 Minuti di Lettura
Sabato 14 Agosto 2021, 15:21 - Ultimo aggiornamento: 20:25

Da data è fissata: entro il 2025 non si utilizzeranno più i telefoni fissi in Gran Bretagna. Questa la stima stando agli addetti ai lavori inglesi, che prevedono una totale sostituzione del classico telefono con i moderno smartphone. Il rischio è che a subirne gli effetti di questa evoluzione tecnologica possano essere gli anziani, ancora non troppo abitituati all'utilizzo dei cellulari o degli smartphone.

Si ipotizza che famiglie e le aziende tra quattro anni avranno bisogno di Internet; tutto questo per effetto di una grande rivoluzione digitale che sta investendo ogni settore delle comunità. Milioni di clienti potrebbero quindi essere spinti verso l'online per la prima volta o costretti a fare affidamento su un telefono cellulare. E i vecchi apparecchi telefonici dovrebbero necessariamente essere sostituiti da smartphone.

Il passaggio alla tv digitale

Gli addetti ai lavori hanno confrontato il passaggio al passaggio alla tv digitale avvenuto nel 2012, quando le emittenti hanno smesso di trasmettere segnali analogici tradizionali alle antenne sui tetti delle case. Quel cambiamento fu guidato dal governo, mentre il rischio è che il passaggio alle chiamate digitali sarà guidato e imposto prima di tutto dall'industria delle telecomunicazioni.

L'aggiornamento avrà un impatto anche su altri servizi che si basano sulla rete telefonica esistente come sistemi di allarme, telefoni negli ascensori, terminali di pagamento le antiche, ma ormai rarissime, tipiche cabine telefoniche rosse inglesi. I colossi delle telecomunicazioni puntano a completare il passaggio nel 2025. Ma gli esperti hanno sollevato preoccupazioni per le persone che vivono in un'area rurale con scarsa connettività che rischiano di essere tagliate fuori e per le persone anziane ancora poco pratiche con le nuove tecnologie.

L'assenza di internet in Gran Bretagna

Secondo l'osservatorio Ofcom, circa il 6% delle famiglie inglesi, ovvero circa 1,5 milioni di case, non ha accesso a Internet. Molti possono connettersi con il proprio telefono cellulare solo tramite servizi wireless. Ma circa mezzo milione di famiglie non possiede nessun cellulare.

USA, disegno di legge bipartisan per limitare potere di Apple Store e Google Play

Per Caroline Abrahams, direttrice di Age UK, il dato che «circa la metà delle persone anziane di età superiore ai 75 anni non dispone della possibilità di connettersi, potrebbe essere un problema particolare per i nostri cittadini più anziani. Data la minaccia di frode, anche i fornitori di telecomunicazioni devono adottare misure per impedire a chiunque si trovi in ​​circostanze vulnerabili di diventare vittima di truffe digitali». I fornitori di telecomunicazioni, secondo Ofcom, hanno l'obbligo di garantire che tutte le famiglie abbiano accesso ai servizi di emergenza. Ciò significa che le aziende potrebbero dover fornire ai clienti un telefono cellulare gratuito o batterie. Si ritiene che circa due milioni di clienti siano già passati a un servizio telefonico basato su Internet.

Anche Virgin Media, che possiede i propri cavi, sta lavorando per trasferire il suo servizio di telefonia domestica alla sua rete a banda larga in fibra entro il 2025. Ma Martyn James, dell'ufficio legale per le controversie Resolver, ha criticato la mancata diffusione della notizia della decisione, spiegando che che le aziende di telecomunicazioni in questo modo «rischiano di causare notevoli disagi a quei molti clienti che trovano difficile navigare online. È quindi di vitale importanza che i clienti di rete fissa non paghino di più e che siano disponibili servizi a banda larga a basso costo o sovvenzionati per le persone costrette all'online», ha concluso.

Aree bianche in Italia

In Italia 63mila persone non possono avere internet perché abitano nelle cosiddette aree bianche. Si tratta di tutte quelle zone del nostro Paese dove gli operatori dichiarano di non poter garantire una moderna connessione internet. Questi comuni vengono definiti 'bianchissimi', cioè dove non risulta disponibile nessun tipo di accesso ad internet fisso. Sono 204 in tutta Italia e sono abitati da 186mila persone, anche se concretamente la mancanza della connessione riguarda 63mila persone, cioè quelle che abitano nelle zone dove non arriva la connessione.

Samsung, smartphone pieghevoli, auricolari superleggeri e smartwatch potenziati: le novità

© RIPRODUZIONE RISERVATA