Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

A vita alta: ecco come ci vestiremo quest'inverno

I primi due sono di capi Calvin Klein, a destra Bottega Veneta
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Ottobre 2014, 13:44 - Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 15:47

ROMA - L’abito a vita alta sta tornando prepotentemente di moda. Ma quali sono i modelli e come sceglierne la lunghezza?

Le più famose griffe di moda hanno da tempo rispolverato questo capo d’abbigliamento d’indiscutibile eleganza, annoverandolo tra le proposte immancabili delle collezioni Autunno/Inverno 2014-15, da Bottega Veneta a Calvin Klein e Burberry Prorsum.

Ed è un bene: il particolare taglio degli abiti a vita alta, oltre a slanciare la figura, è in grado di conferire un tocco di classe agli outfit femminili, adattandosi perfettamente sia alle donne snelle che alle più formose.

Uno dei vantaggi derivanti dalla scelta di questa tipologia di vestito sta nell’opportunità di far apparire le gambe più lunghe, concentrando l’attenzione sul punto vita che viene valorizzato.

Si può giocare selezionando le lunghezze preferite, dai modelli più corti a quelli lunghi fino al ginocchio. Con questo outfit diventa semplice apparire più alte e slanciate. Per un fisico asciutto, l’abito a vita alta è un capo d’abbigliamento perfetto.

Specialmente il modello a tubino, che sottolinea delicatamente le curve del corpo e regala un look molto sensuale. Le donne con fianchi pronunciati possono ambire ugualmente a creare un outfit di tutto rispetto: in questo caso però, meglio optare per skirt svasate o gonne a ruota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA