I sandali bandana sono il must dell'estate 2020

Venerdì 5 Giugno 2020 di Costanza Ignazzi
Sandali brutti, non solo Birkenstock: spopola il modello a fantasia bandana

C'è chi da sempre le ama e le sfoggia ovunque nel nome della sacra comodità e dei chilometri macinati senza nemmeno sentirli. C'è chi ha giurato che non le avrebbe mai indossate, salvo poi ricredersi davanti al logo Chanel. Ci sono gli uomini: fidanzati, mariti e amici, che rabbrividiscono peggio che con le ballerine (ma di questo, si sa, poco ci importa). Chiamatele come volete, scarpe da frate, ciabatte da turista del Nord Europa o simili: i "sandali brutti" ormai da qualche anno non sono solo di tendenza, ma un pezzo fondamentale di qualsiasi scarpiera, anche se c'è ancora chi non confesserà mai di averli. 

La T-shirt dell'estate 2020? Spopola la Muscle Tee con le spalline, tutte pazze per la maglietta must have
Il bikini dell'estate è in stile anni Ottanta: i costumi must have per quando torneremo al mare

Era già diventato difficile ignorare le Birkenstock: figuriamoci ora che tutte le maison si sono - giocoforza - messe a imitare i proverbiali ugly sandals per eccellenza. Chanel propone la sua versione strafirmata almeno dal 2015, mentre Prada le vuole con suola in gomma e fascette in stile etnico. Gli irriducibili, però, indossano i Teva (marchio che spopola negli Usa) anche con i calzini di spugna: unisex con suola sportiva e fantasia a cactus e girasoli: ed è subito California. 
 

 

L'ultima tendenza che ci diverte (e sì, ci viene anche una discreta voglia di sfoggiarla) è il modello bandana di Arizona Love, coloratissimi "trekky sandals" fatti a mano che spopolano sui social e  - anche se sono Made in France - sembrano abbastanza comodi per la passeggiata fino al Griffith Observatory come ogni losangelino che si rispetti. Come indossarli? Con un abito svolazzante perché la moda ama i contrasti o con semplici jeans e t shirt bianca e, ovviamente, con gli shorts per l'aperitivo in spiaggia, sempre (e questo è fondamentale) con una pedicure curatissima. Affrettandosi, perchè alcuni modelli sono già sold out. 

 


 

Ultimo aggiornamento: 18:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche