Moda, quest'inverno vestiamoci di colore (come ci insegna Martina Colombari)

Moda, quest'inverno vestiamoci di colore (come ci insegna Martina Colombari)
di Veronica Cursi
3 Minuti di Lettura
Sabato 28 Agosto 2021, 08:50 - Ultimo aggiornamento: 12:21

Un abito unico e non ripetibile, perché unica è ogni donna che lo indossa. Colorato e perfetto da indossare in spiaggia (l'abbiamo visto con Martina Colombari che quest'estate ha scelto un modello arcobaleno per il suo compleanno) è ideale anche d'inverno, magari accompagnato da un cappotto over. Sunbunch, piccolo marchio che fa della sostenibilità, dell'artigianato e dell'individualità il suo trademark, porta l'allegria dell'Africa nel nostro guardaroba. E ci fa indossare i colori dell'estate tutto l'anno. 

Bikini, Flavia Padovan: «Mia madre ideò la beachwear couture. A volte scoprirsi aiuta l'autostima»

Tutto nasce dalla passione di Simona Burgazzi, stylist milanese, per i colori delle stoffe africane e la leggerezza della seta vietnamita. Dopo un viaggio in Africa, l'illuminazione e l'intuizione per un prodotto che in pochi anni ha fatto il giro del mondo, arrivando fino ai negozi del lusso di New York. Dai mercati africani, principalmente da Dakar, vengono scelte stoffe di cotone con le quali vengono poi confezionati a mano, da artigiani africani, capi unici in taglia unica: per ogni stampa infatti non viene prodotto più di un capo dello stesso modello. La caratteristica di questi abiti, oltre all’unicità del disegno ed alla fattura artigianale, sta nella ricchezza della quantità di stoffa impiegata.

Cotone purissimo, ma anche nuvole di seta. In Vietnam, infatti,sempre da artigiani locali, vengono prodotti i capi in seta, in vari colori, sempre in taglia unica, ma replicabili, anche questi caratterizzati dalla quantità della stoffa impiegata e dalla impalpabile leggerezza. A queste due linee si affianca da quest’anno una linea speciale, denominata Playa, costituita da modelli replicabili in tre taglie (S;M;L), prodotti in Italia con tessuti tinti sempre in Italia ma sempre sulla base di disegni africani.

Un abito che può essere un vero asso nella manica da giocare in mille occasioni. Che si parli di una cerimonia o di una semplice serata fuori con gli amici. Linee ampie, motivi floreali anni '70, stile hippie chic, maxi balze e ampie maniche baloon: un pezzo chiave del guardaroba estivo che può diventare un asso nella manica anche questo inverno, da indossare con stivali e maxi cardigan spaziando tra stile sofisticato e informale cambiando semplicemente gli accessori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA