Lusso e sensualità: la moda è contagiata
dalla passione per Anna Karenina

Martedì 2 Ottobre 2012
Keira Knightley by Mario Testino per Vogue America
ROMA - E' ufficiale: il mondo della moda attraversato senza possibilit di scampo dalla Anna Karenina-mania. Il capolavoro di Lev Tolstj infatti stato trasformato nell’ennesimo film della storia del cinema e
sarà nelle sale il prossimo novembre. I protagonisti sono Keira Knightley nei panni dell’eroina e Jude Law ad impersonare il marito della nobildonna russa imprigionata in un matrimonio senza amore. La trama è nota, ma mai come questa volta la pellicola sta influenzando il mondo fashion. Sull’ultimo numero di «Vogue» Keira Knightley appare splendente e decisamente in tono con il fasto e la bellezza dei vestiti di fine ‘800, periodo nel quale è ambientato il romanzo. L’attrice inglese è fasciata da uno splendido abito Chanel Haute Couture in pizzo color bianco sporco, insieme ad orecchini argentati con pendente a perla. Sempre Chanel ha disegnato i gioielli per il film: il trionfo di Chanel Joaillerie con il bracciale Franges e gli orecchini Géode in oro bianco 18 carati e diamanti. Sfarzo ma soprattutto sensualità.



Sembra essere questa la tendenza raccolta un po’ da tutti i brand. Trionfano velluti e pizzi, fiocchi e giacche, pellicce, cappotti e mantelli. Per gli abiti da sera fa gran ballo meglio affidarsi a Zac Posen o alle scollature di Dior. In Russia fa freddo, Anna per uscire non lesinava certo sulle pellicce o i caldi colbacchi, riproposti in questo caso da Temperley London; e poi spazio al cappotto animalier di Michael Kors o quello di Miu Miu, così come ai lunghi pastrani con cappuccio di Vivienne Westwood. Le giacche avvitate saranno un must per la stagione autunnale ma non avranno mezze misure o boyfriend o estremamente femminile, con il punto vita strizzato magari su gonne pencil. Il tono barocco caratterizzerà molte collezioni con i pizzi, ori e fiocchi nelle camicie di Dolce&Gabbana e Ferragamo per non parlare delle scarpe di velluto di Miu. A conti fatti, se non ci si può permettere un intero guardaroba in stile Karenina, a fare la differenza saranno gli accessori.


Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 17:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA