Luisa Spagnoli: torna la moda anni '50 per il prossimo inverno

I colori contribuiscono al mood soft
1 Minuto di Lettura
Giovedì 12 Marzo 2015, 15:07 - Ultimo aggiornamento: 14 Marzo, 18:25

MILANO- Per la nuova stagione Luisa Spagnoli veste una pretty lady chic e femminile con una daily couture dalle linee pulite e ricercate. La collezione porta avanti una ricerca sulla sartorialità e sulle forme con molti spunti degli anni ’50, ’60 e ’70, ma rivisitati in chiave contemporanea. Un city style che passa con disinvoltura dalle gonne a ruota e a campana anni ’50 alle gonne pantalone ampie e ai pantaloni palazzo di ispirazione seventies, divertendosi con la moda in un gioco di rimandi a figure iconiche che partono da Grace Kelly passando per Twiggy e arrivano a Farrah Fawcett.

Le citazioni pescano anche nelle atmosfere anni ’60 per le giacche in panno con forme couture: linee corte a scatola e i tessuti bouclé che si rinnovano con effetti metallici e scintillanti fili di paillettes. I colori contribuiscono al mood soft con sfumature tenui e delicate, dal rosa polvere al verde acqua, alle sfumature del grigio e dei beige. Impera il bordeaux, nuance regina di stagione, accostato ai blu e ai verdi, fino ad arrivare a tinte più decise e squillanti come il giallo senape e l’indaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA