Da Florence Welch a Miley Cyrus: tutte le icone della moda da copiare

Sabato 24 Agosto 2019 di Laura Bolasco

Jane Birkin, Twiggy e Kate Moss per fare qualche nome. Tra i crop top di Brigitte Bardot e i tailleur della principessa Diana, la storia della moda street style è scandita da un susseguirsi di outfit indimenticabili che devono il loro successo alle donne che, indossandoli con gusto e carisma, hanno creato uno stile personale unico e riconoscibile tra mille. Portatrici sane di fascino, le icone della moda sono modelle, attrici, cantanti, principesse e, perché no, web influencer; diventano muse di stilisti, dettano le mode e anticipano le tendenze. E oggi, proprio come allora, l’ispirazione è tutta da copiare.

Millie Bobby Brown, la star di Stranger Things lancia una linea beauty per la Generazione Z
Moda, da Alessia Marcuzzi a Chiara Ferragni: le tendenze fashion dell'estate si dettano su Instagram

Florence Welch
Volant, zampe di elefante e giacche di pelle: il look della cantante inglese divenuta famosa con la band Florence + The Machine incarna perfettamente lo stile bohémien in tutta la sua più affascinante dimensione. Poetessa dalla voce potente, Florence, che quest’anno ha prestato il volto a Gucci per la campagna accessori, si presenta sul palco scalza e vestita di voile; indossa maxi abiti colmi di ruches e motivi paisley e non esce mai di casa senza un cappello a falda larga. Moderna hippie versione fashion, non disdegna complementi glam rock come gli stivaletti silver da abbinare a jeans sfrangiati e mini gilet d’ispirazione folk.
 

 

Charlotte Casiraghi
Tra principesse, ereditiere ed esponenti glamour di case reali, Charlotte di Monaco si distingue per eleganza e fascino, ereditati sicuramente dall’indimenticata nonna Grace Kelly. E’ stata spesso immortalata dai tabloid internazionali con abiti di Zara ma fa presenza fissa nel front row della Paris Fashion week. Anticonformista e amante delle linee semplici, lo scorso giugno ha sposato il padre del suo bambino con ben 3 abiti diversi (per due giornate) che ben rappresentano il suo stile camaleontico: un tubino corto romantico ( Saint Laurent),  un abito ampio in seta (Chanel) e un vestito boho chic (Giambattista Valli) simile a quello che mamma Carolina indossava il giorno delle sue nozze 41 anni prima.

Kim Kardashian
Può piacere o meno ma il potere mediatico della prorompente imprenditrice americana dalle origini armene è innegabile. Dai pantaloncini ciclisti al look total nude; dall’autoabbronzante come se piovesse, alla tecnica beauty del contouring, per non parlare dei sandali dall’effetto invisibile: qualsiasi cosa sia stata lanciata dalla moglie di Key West non ha fatto nessuna fatica a divenire trend nel giro di pochissimo. D’altronde, in un’era di modelle skinny, a Kim spetta sicuramente il merito di aver reso le curve qualcosa di cui andare fieri e da evidenziare con orgoglio a colpi di leggings e stiletto affilatissimo.

Miley Cyrus
Sfacciata, estrema e fisicatissima. La tenera teen idol Miley di Hannah Montana è diventata una show girl, cantautrice e attrice super sexy. Top microscopici che mostrano le fatiche addominali, glitter, pantaloni di pelle, collane e catene come cinte sono la divisa ufficiale dei concerti in giro per il mondo. Jeans a campana, capelli naturali e cinturone western formano invece l’outfit off duty a cui Miley non sa proprio rinunciare. Un’anima rock sempre e comunque, votata alla provocazione, fisica e morale.

Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 13:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma