Kristen Stewart si dà alla poesia e pensa a Pattinson: «Il mio cuore è come una pallina da baseball»

Venerdì 28 Marzo 2014
Kristen Stewart per Marie Claire
ROMA - Kristen Stewart, la giovane attrice di Hollywood che ha incarnato al cinema Bella, la protagonista femminile dei romanzi Twilight, New Moon, Eclipse e Breaking Dawn di Stephenie Meyer, ha stupito il pubblico e i fan facendo pubblicare alla rivista Marie Claire, insieme a una sua intervista e a un servizio fotografico, una sua poesia.



Il componimento, scritto durante un viaggio in Texas lo scorso anno, si intitola «My Heart Is A Wiffle Ball/Freedom Pole» e, facendo forse riferimento alla chiacchierata rottura con Robert Pattinson dopo il tradimento con il regista Rupert Sanders e comunque alla vita privata sconclusionata, paragona il suo cuore a una pallina da wiffleball, gioco con palla cava e mazza simile al baseball, per sottolineare gli scossoni metaforici subiti.



Kristen Stewart non è la sola celebrità che ama scrivere poesie: prima di lei James Franco ha condiviso i suoi lavori con l'Huffington Post e una selezione degli scritti di Charlie Sheen è stata pubblicata su GQ. «Oh, mio Dio, è davvero imbarazzante - ha detto l'attrice sul mostrare il suo lavoro -. Non posso crederci che lo sto davvero facendo».



E invece... La poesia risulta in realtà abbastanza criptica, dall'inizio «Ho allevato chiari di luna digitali» alla frase bizzarra «E io ho abbaiato e tu hai parcheggiato Abbiamo raggiunto Marfa», riferita probabilmente alla cittadina texana divenuta una meta turistica per le luci visibili nelle notti limpide nel deserto verso Valico di Paisano, per il festival ad esse dedicato, il Marfa Lights Festival e per «Prada Marfa», l'istallazione permanente realizzata dagli artisti danesi Michael Elmgreen e Ingar Dragset. Ultimo aggiornamento: 15:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma