Dai Beckham ai Beyoncé, le coppie celebri più stilose: uniti in amore e nella moda

Giovedì 12 Aprile 2018 di Laura Bolasco

Esistono coppie che basta guardarle per percepire l’amore che le unisce. Ed esistono coppie che basta guardarle per vedere che ad unirle, oltre all’amore, è anche un gusto indiscutibile per la moda. Se a sugellare il romantico vincolo si aggiungono anche i figli, qualche successo interplanetario o una decina di Grammy allora vuol dire che l’amore resiste alle dinamiche folli di una vita alla luce del flash, ed è speciale, universale, di quelli con la A maiuscola.
 
I Beckham

Victoria e David Beckham non hanno solo quattro figli e un patrimonio da 200 milioni di sterline. La scena al termine dell’ultima sfilata firmata VB, in cui lei corre a baciare la famiglia al completo seduta nel front row, ha commosso l’Inghilterra e il popolo di Instagram tutto. Sempre impeccabile ed ultra sofisticata (tiene fede al nomignolo “posh”) lei, con i pantaloni ampi a palazzo senza orlo e le camicie leggere dalla linea maschile; colorato e di pari passo alle ultime tendenze lui, pronto a sopperire con un sorriso alla smorfia altezzosa di lei, si completano negli outfit come nella vita.
 

 

 
I Timberlake
Divertenti, super social e innamoratissimi. Da quando sono diventati genitori Jessica Biel e Justin Timberlake sembrano quasi più belli di prima. Sportiva e poco truccata quando non lavora, elegantissima e da mozzare il fiato quando deve attraversare un red carpet, Jessica sembra essere rimasta la ragazza acqua e sapone di “Settimo Cielo”. Justin, definito il più grande cantautore pop mondiale dopo Michael Jackson, è il classico ragazzo americano dalla camicia folk abbottonata fino al collo ed il cappello da pescatore. Quasi 6 anni insieme ma sotto i riflettori il loro amore cresce più forte che mai.
 
I Beyoncé
Ci sono casi in cui il cognome dominante dovrebbe essere quello della donna. Con 62 nomination ai Grammy (e 22 vittorie), una carriera da 20 anni in piena ascesa e due fianchi da urlo, Beyoncé è un’artista impareggiabile. Chilometri di tulle trasparente, milioni di cristalli, perle, brillanti, pietre e piume sono stati utilizzati negli ultimi decenni per vestire l’ex leader delle Destiny’s Child. Da quando dimenandosi urlava di “metterci su un anello” di tempo ne è passato: dieci anni fa ha sposato Jay-Z dando vita di fatto alla coppia più ricca del mondo (dato 2016). Lui imprenditore, rapper, cattivo nell’aspetto, amante dei look sportivi e dei completi scuri; lei moglie, mamma di 3 figli e superstar a tempo pieno, non ha mai smesso di indossare paillettes e lustrini.
 
I Bradshaw
Sarah Jessica Parker è molto diversa da Carrie Bradshaw. Nessuna ricerca affannosa dell’uomo perfetto, nessuna vita da single accanita. L’attrice che ha interpretato per anni l’indiscussa icona della moda newyorkese, ha sposato, indossando un abito nero, il suo Mr Big Mattew Broderick 21 anni fa ed è tuttora legata a lui da un amore profondo e ben sedimentato. Tre figli dopo i due continuano a farsi vedere in pubblico uniti e imbarazzati. Lui, dietro di lei, in smoking quando serve o in elegante tenuta informale, Sarah ormai a capo di una sua linea di scarpe, con gonne a ruota e colorati abiti da sera non dimentica mai di indossare la cosa più importante: un sorriso sulle labbra davvero invidiabile.

Ultimo aggiornamento: 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti