Roberto Bolle è il nuovo volto di Tod's

Domenica 25 Novembre 2018 di Gustavo Marco Cipolla
Tod's Official Instagram

Aveva già prestato il suo volto per il celebre brand di calzature e accessori Tod's in uno short movie per la campagna primavera-estate 2018 dove, a bordo piscina, incontrava la bellissima Kendall Jenner. Oggi Roberto Bolle, l'étoile che tutto il mondo ci invidia, è di nuovo protagonista di un breve cortometraggio per il marchio made in Italy intitolato "Italian Journey" in cui il primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano continua come testimonial la sua collaborazione con Tod's. Nel video è come se Bolle invitasse lo spettatore a seguirlo nei suoi viaggi in giro per il globo, da Tokyo a New York, passando per Londra mentre seduto comodamente in poltrona legge un libro dopo aver preparato con cura il suo trolley. Simbolo di eleganza, Roberto Bolle diventa icona per la casa di moda anche per la campagna autunno-inverno in un viaggio che vuole raccontare lo stile e l'eccellenza italiani con gli occhi del danzatore che ha calcato i più prestigiosi palcoscenici internazionali, uno fra tutti l'American Ballet Theatre della Grande Mela senza dimenticare il London Royal Opera House.
 

 

Il comfort della scarpe Tod's e il casual wear diventano must irrinunciabili nella contemporaneità e Bolle rappresenta l'italianità e il bello e ben fatto della maison. Dalle sneakers che ben si sposano ad una metropoli in continua evoluzione come la capitale nipponica, al classico gommino griffato Tod's perfetto per la vita nella City britannica, fino all'originale winter gommino adatto al freddo inverno newyorkese. E, a proposito di eccellenza made in Italy, Tod's ha lanciato di recente un nuovo progetto in cui il designer Alessandro Dell'Acqua ha firmato per la casa di moda una capsule collection in cui la moda diventa il linguaggio universale per abbattere confini e barriere. 

Ultimo aggiornamento: 13:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma