Prada contro Report : «La Gabanelli è una stupida»

Prada contro Report : «La Gabanelli è una stupida»
2 Minuti di Lettura
Martedì 11 Novembre 2014, 12:51 - Ultimo aggiornamento: 13 Novembre, 01:26

La polemica sorta intorno a Moncler e al metodo di spiumaggio delle oche denunciato dalla trasmissione Report di Milena Gabanelli, è «una dimostrazione della stupidità umana. La Gabanelli si è dimostrata stupida». Lo ha detto il numero uno di Prada, Patrizio Bertelli, in occasione del Milano Global Fashion Summit. In particolare, Bertelli contestualizza il suo pensiero riferendosi a un atteggiamento che «fa parte del famoso antagonismo che non ho mai capito». Si tratta di «persone che hanno una cultura ormai passata da 30 anni che affrontano il problema delle oche esattamente come coloro che sostengono che il palio di Siena vada chiuso per i cavalli. «Ma non capisco - conclude - quale possa essere la distinzione con una gallina o un balena».

La replica della Gabanelli «Bertelli, che vuol dire Prada, ha ragione nel darmi della stupida, sono orgogliosamente stupida, perchè le mie tasse le verso fino all'ultimo centesimo; mentre lui, che è indagato per elusione per 470 milioni (nonostante sia uno degli uomini più ricchi del mondo), può propriamente definirsi 'furbò»: è la replica di Milena Gabanelli alle affermazioni del Ceo di Prada, tornato oggi sulle polemiche seguite all'inchiesta di Report su lusso, delocalizzazione e metodi selvaggi di spiumatura delle oche. Nessuno impedisce a Bertelli di andare a produrre in Transnistria (un paese nemmeno riconosciuto dalla Nazioni Unite) per 30 euro i suoi giacconi in vendita a 2.000 - sottolinea Gabanelli - ma non si stupisca se qualcuno lo racconta e si chiede perchè non produrre qui, visto che il lusso è il settore che ha i ricarichi più alti. Il consumatore ha il diritto di essere informato e poi sceglierà come meglio crede».