Daniel Lee è il nuovo direttore creativo di Bottega Veneta: prende il posto che è stato per 17 anni di Tomas Maier

Venerdì 15 Giugno 2018
Daniel Lee è il nuovo direttore creativo di Bottega Veneta. Lo ha annunciato la maison spiegando che il designer inglese entrerà in carica a partire dal 1 luglio, andando a ricoprire il ruolo appena lasciato da Tomas Maier, che ha guidato per 17 anni lo stile del marchio veneto. Lee ha recentemente coperto il ruolo di design director della linea ready-to-wear di Céline. Trentaduenne di nazionalità britannica, Daniel Lee si è laureato presso il Central Saint Martins College of Art and Design. Prima di fare il suo ingresso in Céline nel 2012, ha lavorato per Maison Margela. Ieri Francois Henri Pinault ha ringraziato il designer tedesco Maier a nome del gruppo Kering «per aver riportato Bottega Veneta sulla scena del lusso rendendola un punto di riferimento indiscusso». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il pupo gioca a pallone il Natale costa 200 euro

di Mimmo Ferretti