H&M, le modelle hanno pancetta e smagliature (e non sono ritoccate con Photoshop)

Martedì 7 Maggio 2019 di Gustavo Marco Cipolla
H&M Official website

Morbide forme in riva al mare e in bella vista. Fianchi pronunciati che schiaffeggiano sul bagnasciuga i fisici scultorei e scolpiti nella roccia. Perché "curvy" è bello, anche con un addome non perfettamente piatto, ma da sfoggiare comunque e senza timore sulla spiaggia tra bikini, pareo e costumi da bagno low cost. Il gigante svedese del fast fashion H&M, per la nuova campagna beachwear "Sweet summer escape" (dolce fuga estiva), sceglie modelle formose, "genuine", con un fascino naturale e non ritoccate da Photoshop in dieci scatti visibili sul sito del brand. Gli inestetismi della pelle, qualche accenno di cellulite, le smagliature e la pancia non proprio tonica piacciono però alle donne sul web. E il marchio, quasi a lanciare un messaggio secondo cui è possibile essere belle piacendosi per come si è, mette da parte i classici canoni modaioli da riviste patinate accontentando il variegato pubblico femminile.

La bellezza non ha preconcetti e stereotipi da rispettare secondo il colosso H&M, che punta ad aumentare i prossimi fatturati contro i competitors al di là dei buoni propositi estetici. Con l'obiettivo di imparare ad amarsi, comprese le imperfezioni. 
 

 

Ultimo aggiornamento: 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma