Dolce e Gabbana e i guai con la Cina: i Ferragnez ironizzano così

Giovedì 22 Novembre 2018
FUNWEEK.IT - Problemi seri per Dolce e Gabbana che si sono visti annullare la sfilata in Cina dal titolo D&G The great show per colpa di uno spot della casa di moda ritenuto dal popolo orientale colmo di allusioni razziste e per via di alcuni post contro la Cina pubblicati sul profilo IG - a quanto pare hackerato - di Stefano Gabbana.

Dolce e Gabbana "banditi" dalla Cina: dal commercio online spariscono i prodotti della griffe
Lo stilista, dopo la sfilata annullata, avrebbe tuonato: “Da ora in poi, in tutte le interviste che farò dirò che il paese della me**a è la Cina. Poco dopo il polverone mediatico, è arrivato il messaggio in cui Gabbana ha spiegato: “Il mio account Instagram è stato violato. Il mio ufficio legale sta lavorando su questo. Amo la Cina e la cultura cinese. Mi dispiace tanto per quello che è successo". Caustici i commenti dei Ferragnez: lei parla di Karma, il rapper ironizza: “Levateglie er vino” Foto@Kikapress
LEGGI ANCHE: -- Linda Evangelista, l’ex modella di Versace irriconoscibile: ecco la trasformazione dalle passerelle di moda ad oggi Ultimo aggiornamento: 12:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma