Apre a Milano in via Montenapoleone la pasticceria Marchesi del gruppo Prada

Apre a Milano in via Montenapoleone la pasticceria Marchesi del gruppo Prada
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 13 Maggio 2015, 17:51 - Ultimo aggiornamento: 11 Luglio, 23:16

MILANO – Si combatterà lontana dalle passerelle, a colpi di thè e pasticcini, la sfida tra il gruppo Prada e il gruppo Lvmh: Prada, infatti, aprirà a giugno a Milano in via Montenapoleone una nuova pasticceria Marchesi (di cui detiene l'80%), proprio a due passi dalla pasticceria Cova, di proprietà del polo francese del lusso. I lavori di ristrutturazione dell'ex spazio Venini, affidati all'architetto Roberto Baciocchi (professionista di riferimento per il gruppo), fervono dietro i cartelli che dichiarano: «Opening soon». Il CEO di Prada Patrizio Bertelli si prepara così alla sua rivincita, visto che nel 2013 aveva perso l'acquisto proprio di Cova in un testa a testa con il gruppo francese. Una data d'apertura certa non è stata divulgata, ma è probabile che la pasticceria Marchesi di via Montenapoleone apra in tempo per Menswear di giugno. Si immagina che il locale resterà aperto anche di domenica, visto che lo stesso Bertelli, sempre nel 2013, aveva scritto una lettera personale a tutti i ristoranti nel centro, invitandoli a restare aperti di domenica nel weekend delle sfilate (a Cova compreso, che però aveva scelto di restare comunque chiuso). I progetti che legano Bertelli a Marchesi, poi, prevedono anche un altro investimento per il futuro: un ristorante in Galleria Vittorio Emanuele nello spazio precedentemente occupato da McDonald's e vinto con un appalto del Comune di Milano per il rilancio della Galleria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA