Trench, denim e cappotti oversize: l'inverno secondo Alberta Ferretti

di Gustavo Marco Cipolla
Scatti d'autore per immortalare l'eleganza firmata Alberta Ferretti. Il fotografo britannico David Sims nei Big Sky Studios di Londra, per l'advertising campaign fall-winter 2018/19, con lo styling di Aleksandra Woroniecka, ha ritratto le modelle Edie Campbell e Liya Kebede in un'atmosfera dove il tempo sembra essersi fermato. Tra giochi di luce e sfumature, trench abbinati a guanti e jumpsuit all-over printed. Nuance lamé nei long dress, il denim timeless che resta un must per il prossimo inverno senza rinunciare al total black nei capispalla oversize.
 
 


Al Festival de la mode di Hyères, in Provenza, David Sims ha vinto per ben due volte negli anni '90 il premio al miglior giovane fotografo dell'anno. Da qui il suo successo e l'inizio della collaborazione, tra le tante, con Harper's Bazaar e L'Uomo Vogue. Curiosità? La supermodella londinese Edie Campbell, già musa di Mario Testino e testimonial insieme alla collega Kate Moss per Burberry, ha prestato il suo volto alla maison Versace per la campagna primavera-estate 2017. Liya Kebede, invece, che secondo quanto riportato dalla rivista Forbes sarebbe una delle modelle più pagate al mondo, è nota a chi lavora nel mondo della moda per essere una delle poche top model africane che è riuscita a sfidare i pregiudizi calcando le passerelle fashion internazionali e conquistando le cover dei più importanti magazine di moda, uno fra tutti Vogue.
Domenica 10 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-06-2018 13:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP