Alberta Ferretti lancia "Love me", la capsule collection sostenibile

Venerdì 29 Marzo 2019 di Veronica Timperi

La moda sempre più ecosostenibile. Dopo la britannica Stella McCartney, ormai paladina dell'ondata green che attraversa il fashion system, la stilista italiana Alberta Ferretti lancia la capsule collection Love Me realizzata con materiali certificati, riciclati e a basso impatto ambientale, prodotta in collaborazione con Eco-Age di Livia Firth. «Questa collezione segna l'inizio di un viaggio nella sostenibilità, è il mio piccolo contributo, pieno di amore e passione, come ambasciatrice di una nuova visione nel sistema moda - spiega la designer - Quello che mi rende più orgogliosa è la consapevolezza di aver piantato un seme, spero che ai miei piccoli alberi se ne affianchino tanti, anzi tantissimi che pianteranno i miei colleghi».

I PEZZI
La collezione si compone di morbidi maglioni in cashmere riciclato, t-shirt, pantaloni e gonne in cotone organico con messaggi a tema. Ogni capo è stato realizzato con materiali selezionati e certificazioni che garantiscono l'origine riciclata della materia, l'utilizzo di tessuti biologici e una riduzione dell'uso di sostanze chimiche. C'è la maglietta in cotone biologico stampata con le parole Love Me a forma di Terra, le maglie in cashmere riciclato con la scritta Help Me sotto un pianeta a forma di cuore, i pullover della serie It's a Wonderful World.
La collaborazione tra la Ferretti e la Firth si è concentrata anche su dettagli secondari che possono fare la differenza: le etichette sono realizzate in tessuto riciclato e la stilista sta lavorando alla creazione di imballaggi a impatto ridotto, tra cui una borsa per gli indumenti compostabile. Non è la prima volta che la designer italiana fa incursioni nel campo della sostenibilità: già nel 2011 aveva  stretto una partnership con Emma Watson e People Tree (un marchio di abbigliamento equo-solidale che impiega artigiani in Bangladesh) per creare una capsule di cinque pezzi. Quella appena lanciata a Londra sarà disponibile sul sito del brand italiano a partire dal 15 aprile, una settimana prima dell' Earth Day, la giornata della terra che si celebra il 22 aprile, per poi arrivare a maggio nelle boutique.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma