"F is For...Fendi". La maison lancia una t-shirt dedicata ai millennials

di Gustavo Marco Cipolla
Fendi is the future. La casa di moda romana, che fa capo al Gruppo Lvmh, festeggia un anno del progetto "F is For... Fendi", voluto dal direttore comunicazione Worldwide Cristiana Monfardini, e lancia una capsule collection di t-shirt genderless in bianco e nero dedicata alla generazione dei millennials con lo sguardo rivolto al futuro. La maglietta è ispirata a "The Ring of the Future", l'opera en plein air in cui sei street artist di fama mondiale hanno riprodotto con il proprio stile e in diverse lingue sul rooftop del Palazzo della Civiltà Italiana, headquarter di Fendi a Roma, la parola "futuro" all'interno di un grande anello giallo all'aperto. Simbolo di quella moda che va oltre i generi, proiettata al domani e che non conosce limiti culturali e barriere di comunicazione.
 


Il fashion veicolo di messaggi che diventano subito tendenza. Tra arte e street style, il progetto è una piattaforma ideata dalla maison della doppia "F" e rivolta ad artisti di strada e calligrapher e ha coinvolto al Colosseo Quadrato maghi internazionali dello spray come Cave, Roes e Jodae, Gary Stranger, Hillel Smith e Casper, con l'obiettivo multiculturale di parlare attraverso il linguaggio della moda di unità e integrazione. L'hashtag ufficiale sui social è "#FisForFendi" e non resta che indossare la t-shirt celebrativa unisex del brand per raggiungere la Fendi crew in un viaggio virtuale senza confini. 
Marted├Č 13 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:58

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP