Alla Biblioteca Casanatense sfilano pizzi e organze di Robert Abi Nader

I colori preferiti sono brillanti come la sua terra di origine: rosa acceso, bianco puro, avorio, rosso, blu-acqua di mare. Robert Abi Nader, uno dei principali designer libanesi presente da anni nel calendario parigino dell’Haute Couture, arriva per la prima volta in Italia e sceglie una location di grandissima suggestione: la Biblioteca Casanatense in piazza della Minerva. Pizzi, organze e tulle di seta avranno come sfondo la preziosa collezione della biblioteca aperta nel 1701.

Le modelle sfileranno tra i 400.000 volumi, i 6.000 manoscritti e i 2.200 incunaboli, di questo “tesoro” a due passi dal Pantheon. L’evento fa parte delle manifestazioni dell’edizione 2018 di Altaroma, si svolgerà venerdí 29 giugno alle 20. Sarà un vero e proprio show, diretto e prodotto da Giovambattista Scuticchio Foderaro, presidente della Vr Production & brand management. E avrà il suo momento di maggiore suggestione nel gran finale, con l'abito da sposa reale, una sintesi dello stile di Abi Nader. Tre colori e tre diversi tessuti, in una fusione tra rosa, bianco e skin color, con pietre di cristallo e seta intrecciate. E a incorniciare il tutto, un velo ricamato a mano con uno strascico lungo otto metri.

La serata sarà deducata alla Mimo collection, un tributo a una persona che ha rappresentato moltissimo nella formazione artistico creativa dello stilista. Una carriera cominciata negli anni ‘80, quella di Abi Nader, dopo il diploma alla Chambre Syndicale de la Couture Parisienne. Un periodo di formazione da Yves Saint Laurent che lo ha scelto fra i più abili giovani designer. E poi collaborazioni con Claude Montana e Christian Dior.
Quarantacinque gli abiti che verranno presentati, lunghi, corti e jumpsuits, mischiati a tessuti preziosi e ad applicazioni di resina plastica, microfibra di legno, pelle. Tanti gli ospiti per una serata che si annuncia già come un evento. 
Mercoledì 27 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP