Sofisticato e discreto: ecco l'uomo Vuitton

Venerdì 7 Febbraio 2014
Le borse Damier Cobalt di Louis Vuitton
ROMA - La stampa Damier (a scacchi) sulle borse in Canvas di Louis Vuitton dal 1888. Da allora uno dei caratteri distintivi del marchio, ma sempre comparsa nei colori marrone, nero e beige. Fino ad oggi. Per la collezione menswear autunno inverno 2014 il direttore creativo Kim Jones ha portato in passerella zaini, borsoni e valigie in una nuova tonalit Damier: blu cobalto. «Penso sempre al blu notte come a qualcosa di molto parigino», ha detto Jones. «Volevo riqualificare il Damier in qualche modo e per me questa è stata la maniera più logica. Si adatta alla mia passione per il colore, ma è anche abbastanza discreto per adattarsi ai business men». Il nuovo Damier Cobalt appare su una versione speciale della borsa classica Keepall, su shopping bag, trolley, portafogli. Tutti i modelli sono stati modernizzati e i manici uniscono pelle e metallo. In mostra i nuovi pellami della stagione: un nubuck ispirato dalla lavorazione Epi, un vitello argentato e specchiato con impresso il controllo Damier, pelle gommata. Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio, 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma