A New York la sfilata No Sesso, ecco la prima collezione "non gender"

Sabato 9 Febbraio 2019 di Valentina Venturi
No Sesso, la prima collezione 'non gender' (instagram @nosessola)

Il 4 febbraio sarà una data da ricordare nel mondo della moda. Lunedì 4 a New York ha debuttato la prima collezione 'non gender', ossia la prima sfilata senza genere sessuale. Si chiama "No Sesso" ed è stata disegnata dalla designer transessuale di Los Angeles Pierre Davis. Location della sfilata era il Pier59 Studios, a Chelsea e si è svolta esattamente durante l'apertura della fashion week.

«Lo show - ha detto la Davis 29 anni - è stato ispirato dall'abbigliamento business ed evoca uno spirito 'Glamazon' (termine che nasce dall'unione di glamour e amazon, ndr.), a prescindere dal genere». In passerella hanno sfilato sia modelle che modelli indossando abiti eleganti, canottiere, abbigliamento sportivo, ma anche capi più provocatori. La stilista, nata uomo, intende far capire che è importante dare delle opportunità a prescindere dall'identità. 
 

 

Ultimo aggiornamento: 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma