In diretta dallo Studio 12 di Cinecittà, da giovedì AltaRoma online: largo alle scuole e ai talenti emergenti

Sabato 13 Febbraio 2021
AltaRoma a Cinecittà nel 2018

Tutto pronto a Cinecittà per l'edizione invernale di AltaRoma che da giovedì prossimo fino a sabato andrà in onda dallo Studio 12 di Cinecittà. Come per tutte le altre fashion week, da Milano a Parigi, anche nella Capitale non ci saranno sfilate in presenza fisica e con pubblico seduto a distanza, ma i circa 90 brand presenteranno totalmente in digitale. La fashion week organizzata da Altaroma con il sostegno di Ice Agenzia, del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con il supporto dei soci della società consortile (Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio, Città Metropolitana e Risorse per Roma), sarà un'intensa tre giorni da seguire in collegamento sulla piattaforma Altaroma Digital Runway.

In calendario talk, sfilate, presentazioni e la settima edizione di Showcase, progetto di punta di Altaroma, realizzato in collaborazione con Ice Agenzia, dedicato ai marchi emergenti e indipendenti che producono in Italia, quest'anno ben 77. «La parola d'ordine quest'anno è opportunità - spiega Silvia Venturini Fendi, presidente di Altaroma - quella che dobbiamo offrire seguendo la nostra vocazione di sostenitori dei giovani marchi, e l'opportunità che va colta da chi partecipa e da chi lavora insieme a noi, affinché il lavoro di questi difficili mesi si trasformi in successo e dia un nuovo impulso al sistema gravemente colpito da questa pandemia». «Il riposizionamento della manifestazione - aggiunge il direttore di Altaroma Adriano Franchi - come incubatore e promotore di nuovi talenti e brand emergenti, ha definitivamente portato Altaroma a ricoprire il suo ruolo di anello di congiunzione con Firenze e Milano, ampliando le opportunità di crescita dei giovani talenti».

Tra i tanti brand in passerella ci saranno Federico Cina, Maison Luigi Borbone, Edoardo Gallorini, Alexandre Blanc, Gall, Francesca Cottone. Non mancheranno le sfilate collettive con Rome is my Runway. Grande attenzione verso la formazione con il coinvolgimento dell'Accademia di Moda Aba Roma, Accademia di Belle Arti di Roma, Accademia Italiana, Ied (Istituto Europeo di Design) Mam (Maiani Accademia Moda) Naba (Nuova Accademia di Belle Arti), che hanno realizzato presentazioni in video da vedere sulla piattaforma. Soltanto l'Accademia Koefia sfilerà in presenza, con i final work dei suoi studenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA