Victoria's Secret, niente più “angeli” in passerella: dopo 23 anni cala il sipario sullo show alato

Mercoledì 31 Luglio 2019
Dopo 23 anni cala il sipario sullo show parigino di Victoria's Secret. Questo autunno non ci saranno più angeli in passerella con indosso capi di biancheria intima del marchio americano. Lo ha detto la modella di origini australiane Shanina Shaik durante un'intervista. «Sfortunatamente - ha detto la Shaik, 28 anni - quest'anno non ci sarà uno show. Sono un po' delusa perchè non è qualcosa a cui sono abituata. Di solito durante questo periodo faccio le prove come angelo».

Riguardo ai motivi dell'annullamento di una delle sfilate più attese dell'anno, in cui le top vengono fatte sfilare con le ali sulla schiena, la modella ipotizza che probabilmente il brand stia cercando di ridefinirsi. Victoria's Secret non ha rilasciato alcun commento, tuttavia negli ultimi anni e soprattutto in epoca #metoo sono state sollevate diverse questioni sull'utilizzo del corpo femminile da parte dell'azienda. Inoltre spesso il franchising è finito sotto accusa per il messaggio che trasmette mandando in passerella o usando nella campagna pubblicitarie modelle troppo magre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani