Primavera 2022, cinque tendenze da provare: dal total denim alla vita bassa cosa indosseremo per la bella stagione

Con i primi caldi addio piumini e via libera a colori pastello e simili: cosa avere nel guardaroba primaverile

Primavera 2022, cinque tendenze da provare: dal total denim alla vita bassa cosa indosseremo per la bella stagione
4 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Febbraio 2022, 14:36 - Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio, 07:13

Ciao piumini trapuntati, non vi amiamo più (qualcuno non l'ha mai fatto). Sono bastati due giorni di sole e siamo tutti lì a pensare a colori pastello e scarpe aperte da indossare al primo pranzo al mare utile: la primavera oltre a essere nell'aria sta per sbarcare anche nel nostro guardaroba. E se la tendenza ormai è un'opinione, nel senso che va di moda tutto e il suo contrario, ecco 5 must have su cui puntare convintamente se foste in panne di immaginazione.

Sfilate 2022, al via a New York il mese delle fashion week. A Milano tornano Gucci e Bottega Veneta: tutti gli appuntamenti (e cosa vedremo in passerella)

La frangia è la tendenza capelli 2022, da Belen Rodriguez a Melissa Satta tutte pazze per lo (stesso) look

Denim on denim

Un look che torna ciclicamente ma che quest'anno lo fa in maniera più consistente del solito tanto che, riporta Stylight, sulla piattaforma sono aumentati esponenzialmente i clic per tutto ciò che è fatto di jeans: le tute (+81%), le camicie (+33%), le giacche (+18%) e il total jeans (+91%). Qualche influencer si è già cimentato nell'impresa: come Kanye West e la nuova fiamma Julia Fox (già ex, nel momento in cui scriviamo) che recentemente hanno voluto replicare l'iconico look Y2k di Britney Spears e Justin Timberlake, indimenticati capostipiti del genere ai Video Music Awards del 2001. Da provare.

Vita bassa

Il momento è giunto e il trend che speravamo di non rivedere è ufficialmente tornato. Ripetiamo insieme: Miu Miu è il nostro unico idolo e l'unica cosa inerente il tema che ci farà rabbrividire d'ora in poi sarà il freddo alla pancia. Emrata, Chiara Ferragni, Hailey Bieber: tutte pazze per la gonna con cintura a vita bassissima, che la nostra Chiarona nazionale ha sfoggiato alla Fashion week di New York incurante delle temperature freschine. Se il mood vi era mancato è il vostro momento: d'altra parte sono 10 anni che Bella Hadid cerca di dircelo.

 

Toni pastello

Niente grida primavera, raggi di sole e picnic sui prati come un bell'abito pastello: le tonalità che abbiamo visto in passerella sono le sfumature del blu, del giallino e soprattutto del rosa. Bon ton e romantici, per un effetto più d'impatto possiamo mixarli tra di loro e osare un look coloratissimo di ottimo auspicio per i primi caldi.

Mix and match

A proposito di mix, mescolare più generi e fantasie è sempre una scelta vincente (almeno da qualche anno a questa parte). Avete visto And Just Like That? Allora imitate Carrie (che anche over 50 è sempre un'icona di stile) e osate gli slip dress sulla camicia, l'abito sui pantaloni ma, soprattutto, la felpa sportiva con la gonna midi satinata: il look con il logo di Central Park è cercatissimo online, con varie imitazioni della felpa vintage che fioriscono qui e lì. Le vostre quotazioni di stile ringrazieranno.

Cut out

Chi ancora non si è abituato è meglio lo faccia in fretta: la tendenza cut out (letteralmente: ritagliata) non accenna a sfiorire e in primavera fioriranno (ancora) tagli e trasparenze su maglie e abiti. Guardate Zendaya (cosa che è bene fare sempre) nella nuova campagna di Valentino: siamo pronti a giurare che l'abito simbolo della bella stagione sarà il tubino cut out sui toni del rosa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA