La signora in rosso: da 40 anni veste solo di quel colore scelto anche per capelli, casa, mobili e tomba Video

Lunedì 21 Ottobre 2019 di Giampiero Valenza
Da 40 anni vive una vita in rosso (e non, si spera, per il suo conto in banca).  Si veste di rosso, tinge i suoi capelli di rosso, la sua casa è interamente rossa (dalla cucina, al letto, ai bicchieri, tranne che per le foglie delle piante d'arredamento).

Lei è Zorica Rebernik, ha 67 anni, è bosniaca, e nel suo paese, Breze (a nord di Tuzla) è nota per questa sua ossessione. 

Il tempo passa e Zorica ha una paura: quella di morire senza continuare con questa sua mania. Così, per se stessa e per il marito Zoran ha fatto già realizzare due tombe con un granito importato dall'India, rigorosamente rosso.  

"Quando ho compiuto 18 o 19 anni ho avuto un improvviso e forte bisogno di indossare il rosso", ha detto la donna all'agenzia Reuters, secondo quanto riporta il suo sito web - Non ci deve essere un singolo punto di nessun altro colore sulle decorazioni o sui vestiti della mia casa". 

Ma perché fa questo? Si giustifica dicendo che il rosso le dà la sensazione di avere "forza e potenza".  

Non contravviene mai alla regola del rosso: si è sposata usando quel colore e, ai funerali, la si riconosce subito perché non veste di nero. 

C'è un vantaggio a fare questa vita? A quanto pare il marito non riesce ad accorgersi quando lei indossa un abito nuovo. “Non posso dire la differenza. Tutto è uguale ", racconta lui. In sostanza, una scusa in più per dire di non averci fatto caso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma