Renzo Rosso: «Il segreto di Diesel? Creatività e internazionalità»

Sabato 16 Marzo 2019
Renzo Rosso: creatività e internazionalità sono il segreto del successo di Diesel

di Laura Bolasco - video Davide Fracassi/Ag.Toiati

Il galoppante ritorno degli anni 90 non poteva che investire anche Diesel. Il brand di Renzo Rosso rivive un momento d’oro anche grazie alle collaborazioni con diversi artisti provenienti dai campi più svariati: da Fedez al kebabbaro di Berlino Mustafa’s Gemüse Kebap passando per Winnie Harlow, la modella canadese affetta da vitiligine. Dopotutto i principi fondanti di Diesel e di tutti i marchi appartenenti a Only The Brave, il gruppo di cui Renzo Rosso è presidente, sono l’esaltazione dei difetti e della diversità, la ribellione e la libertà a tutti i costi, e non è un caso che Maison Margiela (di cui John Galliano è direttore artistico) faccia parte della stessa holding. Le campagna pubblicitarie provocatorie di Diesel degli anni 90 fecero storia, ma il segreto del successo di un brand che nasce quaranta anni fa nella provincia di Vicenza e dura ancora oggi è uno solo, come ci ha raccontato Rosso in occasione del lancio di Diesel x Fedez: l’unione della creatività all’internazionalità di chi ci mette le mani. Studenti di scuole di moda di tutto il mondo che contribuiscono e hanno contribuito, con nuove idee e ispirazioni, a rendere Diesel il primo global brand italiano famoso in tutto il mondo.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma