Polo Ralph Lauren al fianco della comunità Lgbt, lancia 'Pride': la capsule arcobaleno gender free

Sabato 25 Maggio 2019 di Veronica Timperi

Polo Ralph Lauren utilizza i suoi capi iconici per diffondere messaggi di inclusività. Dopo il successo della campagna dedicata alla famiglia, di qualunque tipo sia, è la volta della collezione 'Pride', una capsule di 5 pezzi gender-neutral per adulti e bambini.  Per l’occasione è stata siglata una partnership con la Stonewall Community Foundation e verrà donata una percentuale dei ricavi della vendita dei capi a favore delle organizzazioni Lgbt di tutto il mondo.

Il Roma Pride sabato 8 giugno a 50 anni dai moti di Stonewall del 1969

La capsule comprende una T-shirt, una Polo shirt, una felpa, una tote e un cappellino da baseball, ed è un'interpretazione dell’iconico Polo Pony su cui il logo del brand prende i colori dell'arcobaleno, in onore della bandiera Lgbt.
 

 

I volti della campagna, scattata da Cass Bird, sono tutti personaggi legati a questa comunità: il freeskier, campione olimpionico e attivista Gus Kensworthy, il ballerino Harper Watters, la scrittrice, comica e attrice Patti Harrison, il fotografo e modello Jacob Bixenman, l’attrice Josie Totah e gli affiliati dell’Istituto Hetrick-Martin, Tyriq e Cory.

Ultimo aggiornamento: 19:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma