Quarantena in bellezza, la beauty routine per uscirne al meglio (quando sarà finita)

Sabato 14 Marzo 2020 di Costanza Ignazzi

Io resto a casa. E intanto che faccio? Per esempio, invece di saltellare come un'ossessa nel (vano?) tentativo di smaltire i quattro pacchi di patatine sgranocchiati durante la sessione di smart working, riprendo in mano la mia beauty routine. Prendiamone atto, prese dai mille impegni quotidiani è già tanto se di solito ricordiamo la crema idratante dopo la doccia: ora, di colpo, ci ritroviamo piene di tempo per provare quel campioncino regalato in profumeria tre mesi fa o quei patch contorni occhi che languono nel cassetto del bagno. 

Hermès lancia la sua prima linea di rossetti a Roma
Detox, dalla dieta di Gwyneth Paltrow al gommage: tutti i trattamenti da provare

Niente trucco, niente inganno. Qualcuno vi dirà che per sopravvivere qualche settimana dentro casa dovete truccarvi e agghindarvi come se steste uscendo a incontrare il mondo. Noi invece pensiamo a) che sfoggiare rossetto e eyeliner per andare a buttare l'immondizia non vi farà sembrare particolarmente intelligente e b) che un po' di pausa dal make up non potrà che farvi bene. Lasciate respirare la pelle, che in questi giorni resterà pulita e libera anche da smog e sporcizia (per forza, non usciamo). 

Esfoliate e idratate. La buona notizia? Avete tutto il tempo per quella routine che tutte noi sappiamo andrebbe fatta un paio di volte a settimana e che invece ci riduciamo a dimenticare per mesi per poi prendercela con noi stesse. Approfittatene per depennare le cellule morte con un buono scrub e poi una buona dose di crema idratante. La pelle sarà subito più luminosa.

Beauty routine serale. Anni e anni passati a chiederci come faranno mai le donne coreane ad avere la forza di procedere, ogni sera, con tutti gli step che vediamo su Youtube. Beh ora possiamo finalmente provarci anche noi, complice il fatto che, anche se la sveglia suona presto per lo smart working, a passare dal letto al pc ci mettiamo in media 5 minuti. Quindi, andiamo di latte detergente, tonico, olio, crema idratante, contorno occhi e burrocacao prima di dormire. Il tutto con la dovuta calma e concentrazione. Ah, già che ci siamo possiamo anche riesumare la crema anticellulite. Dopotutto, l'estate è a un soffio. 

Esplorare nuove frontiere (beauty). Avete sempre voluto provare il rullo di giada come quello delle influencer Oltreoceano? Ordinatelo. Volete imparare a mettervi l'eyeliner come Levante a Sanremo? Guardate dei tutorial. Volete scoprire qual è il colore di rossetto che più si adatta al vostro incarnato? È il momento di studiare. Magari niente di tutto ciò ci servirà a combattere il virus, ma perlomeno usciremo dalla quarantena più belle di quando ci siamo entrate. 
 

Ultimo aggiornamento: 15 Marzo, 14:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani