Oscar 2018, la sfilata sul red carpet: tornano il colore e il bianco

Esplode il colore sul red carpet. Dopo gli abiti neri che hanno caratterizzato i Golden Globe e dei premi Bafta, in segno di protesta contro le molestie e in difesa delle donne per il movimento Timès Up e Mee Too, sul tappeto rosso degli Oscar si rivedono il bianco e tutte le sfumature di colore. Anche se si torna a parlare della denuncia e del movimento che ad oggi ha raccolto fondi per 20 milioni di dollari a favore delle donne vittime di violenza e molte delle star portano la spilla appuntata sulla scollatura. Sulla passerella che introduce al Dolby Theatre per la serata della 90ma edizione degli Oscar, dominano negli abiti delle star soprattutto tutte le sfumature del rosa - dal pallido al fucsia -, del rosso e del viola in particolare. C'è anche molto bianco, scelto ad esempio da Jane Fonda, che consegnerà quest'anno il premio al miglior attore, e indossa anche la spilla di Timès Up che in tante portano in bella vista. L'ultra violet, che è il colore pantone del 2018, è scelto da molte delle attrici come Ashley Judd, ad esempio. Oppure in sfumature meno accese, come il glicine di Salma Hayek. Ma non mancano neanche il verde e l'indaco, come quello dell'abito di Helen Mirren con gioielli di regale eleganza.

LEGGI ANCHE: Oscar 2018, record e grandi assenti: 12 cose che (forse) non sapete
LEGGI ANCHE: Guadagnino: «Sì, mi aspetto l'Oscar, ma per James Ivory»


LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Corinaldo, secondo i carabinieri sono 600 i biglietti venduti

di Mauro Evangelisti