Naomi Campbell casual all'evento Fashion for Relief a Londra: i suoi jeans cropped fanno tendenza

Mercoledì 27 Novembre 2019 di Francesca Romana Buffetti

Come fare del jeans cropped un modello super chic? Naomi Campbell docet: la top model ha scelto un pantalone in denim a gamba larga con maxi risvolto sopra alla caviglia per presenziare a Londra all’inaugurazione di un pop up store di Fashion for Relief. Statuaria e bellissima come sempre, la Venere Nera ha optato per una scelta non facilissima da copiare: per completare l’outfit, infatti, ha abbinato al jeans, un modello Fisherman reso celebre da Loewe, un top nero a palloncino e un sandalo argentato con tacco vertiginoso e plateau.

Naomi Campbell si confessa: «Sono una tossicodipendente e un'alcolista»
Naomi Campbell respinta in un hotel perché nera: «Rivoltante»
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Supermodel #NaomiCampbell attends the #FashionForRelief pop up launch

Un post condiviso da Tej (@tejsxuphoto) in data:


Choker di pelle e riga in mezzo davano un tocco Nineties a un look casual chic che non ha mancato di catalizzare l’attenzione di invitati e fotografi accorsi al Westfield londinese per il nuovo negozio charity, aperto al pubblico fino all’8 dicembre 2019.  All’interno, uno stock di creazioni e limited edition donati da brand come Alexander McQueen, Gucci, Azzedine Alaïa e Vivienne Westwood, e alcuni esclusivi capi che provengono direttamente dal guardaroba di Campbell. Il ricavato sarà devoluto interamente a Fashion for Relief, che questa volta si concentra sull’educazione e su programmi di integrazione per giovani, incluso il Mayor’s Fund di Londra.

Ha dichiarato la padrona di casa: «È davvero un piacere collaborare di nuovo con Westfield London per lanciare il nostro quarto negozio pop-up di stilisti Fashion For Relief. Questa è un'opportunità unica per mettere le mani su alcuni pezzi di moda davvero speciali a prezzi accessibili. Che tu stia facendo shopping per i regali di Natale o ti stia solo coccolando, puoi farlo qui sapendo che i soldi aiuteranno a migliorare il futuro dei giovani londinesi».
 

Tra gli invitati alla serata? Boy George (impegnato in questo periodo su un film basato sulla sua vita e carriera), la cantante Tallia Storm, la modella olandese Lilly Becker e la rapper IAMDDB. 
La Fashion for Relief di cui Naomi Campbell è fondatrice e ambasciatrice, è un’organizzazione di beneficenza fondata nel 2005 che raccoglie denaro per varie cause ambientali e umanitarie come la lotta contro l'Ebola o l’aiuto per fornire sollievo a seguito di catastrofi come il terremoto di Haiti, l'uragano Katrina e il terremoto giapponese e il conseguente tsunami..Ogni anno organizza una sfilata di moda in un paese diverso (è stata ospitata a Cannes, Dar es Salaam, Londra, Mosca, Mumbai e New York City).

In occasione del fashion show di settembre 2019 organizzato al British Museum, Naomi Campbell aveva fatto da capofila a una lunga serie di celebrità per aiutare diverse cause benefiche, in particolare il Mayor’s Fund della Capitale e l’Unicef. 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Red Carpet 🌹⁣ ⁣ Thank you for your support ! 🙏🏾

Un post condiviso da Fashion For Relief (@fashion4relief) in data:


Già aperte le iscrizioni (tutte a tre zeri) per partecipare all’evento del 2020, quando l’indossatrice chiamerà colleghe e amiche a unirsi a lei in passerella, dove saranno vestite con capi donati da alcune delle maison di alta moda. Già previsti Kate Moss, Kendall Jenner, Leonardo DiCaprio, Bella Hadid, Donatella, Gigi Hadid, Will.I.Am e Heidi Klum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma