Dal costume da bagno vintage allo zaino ultraleggero, il look giusto per l'uomo che ama lo sport

Giovedì 11 Luglio 2019 di Valentina Venturi
Julbo (©Moritz Attenberger mountain action)

Il caldo si fa sentire, ogni giorno con maggiore prepotenza. La diretta conseguenza è la voglia di trovarsi all'aria aperta e di trascorrere le giornate chi tra il verde dei boschi e chi invece nel verde del mare e delle spiagge. Ogni luogo ha però bisogno del look adatto, per non incappare in errori organizzativi o trovarsi impreparati. Il discorso è ovviamente valido sia per le donne che per gli uominil. Questi ultimi, in passato trascurati, hanno ormai l'imbarazzo della scelta.

Tutti al mare - Resta imbattibile lo Seaton Shorts, meglio noto come costume a pantaloncino morbido, ma anche il watershort dal sapore vintage che miscela linee retrò con stampe e dettagli moderni non è da meno. Speedo li consiglia sia con il logo vintage mentre Bart li propone in versione Hawaii con palme. Per gli sportivi da spiaggia gli occhiali più adatti sono della Briko Vortex, con tecnologia Triple Injection, una “tripla protezione” contro i forti raggi solari. 
 

 

Trekking o Hiking in sicurezza - Due sono gli accessori che non possono essere mai tralasciati quando si va in montagna: zaino e giaccone. Per salire veloci in vetta sulle spalle serve un oggetto capiente e leggero: con un volume di 18 litri il Transalper Dynafit offre il posto giusto per gli oggetti indispensabili in montagna e con un peso di soli 220 grammi è perfetto per le salite veloci. Si sa infine che il tempo può peggiorare in un attimo negli ambienti montani, ecco allora che la Minimalist Jacket da 160 grammi di Helly Hansen è quello che serve: una volta uscito il sole, si richiude in una tasca e occupa uno spazio minimo.

Passeggiando in bicicletta - Per chi fa sul serio la Trek Émonda SLR 7 Disc è l'ideale. Costruita per essere la più leggera e la più veloce della sua categoria, questa bici da strada offre il meglio della tecnologia trek, per affrontare ogni salita, grazie anche alla leggerezza del telaio in carbonio OCLV ultraleggero per un peso complessivo di poco più di 7 chilogrammi. Immancabili il casco e un completo per ciclismo: il tessuto di X-Bionic Twyce G2 bike stabilizza a 37° la temperatura del corpo.

Ultimo aggiornamento: 15:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma